Benessere Globale, Consapevolezza

7 consapevolezze per goderti le ferie

Le ferie arrivano. Arrivano per tutti anche se a livelli diversi.

Alcuni partono per le Maldive e alcuni per Riccione, chi va a casa di amici o della zia.

L’elemento che fa la differenza è però come stiamo in ferie. Come viviamo le ferie? Abbiamo il mal di testa o possiamo godere della tranquillità di un’amaca e ci divertiamo con semplicità?

Ho voluto così mettere in fila i 7 consapevolezze per una buona pausa dagli impegni per poterle veramente e finalmente chiamare ferie.

A scanso di equivoci direi che con la mia esperienza di counselor ho notato infatti queste 7 criticità nella vita delle persone.

Vivere al meglio le ferie si può. 

Te le meriti.

Qualcuno ha dei dubbi. Si ci sono persone che fanno di tutto per sabotarsi le ferie, perchè una parte di loro ascolta la vocina che dice: cosa ci fai qui a goderti il riposo, invece di essere a casa ad accudire i tuoi genitori, ad esempio e solo per esempio? Oppure ci agganciamo a ricordi del passato in cui abbiamo sentito dire che la vita è solo fatica e lavoro. Ammalarsi per punirsi di un meritato viaggio è un escamotage del nostro corpo per rafforzare l’idea che tanto è inutile che si vada in vacanza.

Sono il momento migliore per lasciar andare

Certo che si!! Finalmente lasciamo andare le regole del marcare il cartellino per ogni cosa. Dall’orario della palestra a quello dell’aperitivo con i colleghi. Lasciamo andare le regole dell’abbigliamento quotidiano? Via pantaloni e largo ad ampi camicioni. Spazi di relax che si allungano a guardare le nuvole o a camminare in natura. Insomma si lascia andare la routine e si scoprono altre possibilità. Scegli sempre posti nuovi ove recarsi in ferie oppure scopri nuovi modi di vivere le ferie anche se sempre nello stesso posto.

Goditi il tuo corpo

La camiciola di lino che sfiora la pelle? Come è la sensazione? E l’olio passato sulla pelle? Passiamolo con cura ed evitiamo di lasciarci distrarre dalla mente o da parole altrui. Fate esperienza del piacere del corpo con tutte le modalità che vi sentite di sperimentare e rinnovare. Sì, perchè in ferie anche la coppia prende spazi di piacere per ritrovarsi. Facciamo che ce ne siano il più possibile di questi momenti. Figli al campo estivo o dagli zii? Anche voi prendetevi un giorno di ferie per scoprire che si può godersi un giorno di ferie a  casa insieme per il piacere di godersi la relazione e il corpo evitando di fare.

Le relazioni sono importanti 

Evita di passare le ferie con il cell in mano. Meglio una chiacchierata tra amiche mentre si prepara il pic nic o chattare ? Quindi prendete le distanze dai social, che forse ci aiutano ad annegare l’ansia durante l’anno, ma ora? Ora che siete in ferie coltivate le relazioni di persona. Recatevi da un amico o da quella persona che è tanto che vi riproponete di ricontattare. Fate una chiamata per incontrare la persona…di persona!

Nutrimento sano libri e musica

La tua mente merita la bellezza della musica, il piacere di buone parole e la visione di bellezza in tutte le sue forme e i musei e i quadri ne sono una rappresentazione. Con tutto ciò nutri tutta la tua persona in tutte le sue sfaccettature. Ed è un nutrimento a cui potrai continuare ad accedere anche in futuro quando con la memoria ritornerai a questi ricordi. Cosa ne dici? In ferie vale il caso di leggere buoi libri e ascoltare buona musica. Anche il silenzio può essere una buona musica.

Cerca albe, tramonti, sottoboschi e pioggia e ristabilisci il contatto con la natura

Vai a cercare albe e tramonti, diventa cacciatore di momenti in cui la natura apre breccia nel tuo cuore e nella tua anima. Sarai avvolto in questo amore che si risveglia in te se ti lasci rapire il cuore da queste visioni. Siamo sempre più induriti dalle brutture a cui ci sottoponiamo guardando la televisione o lasciandoci raggiungere da video on line che il nostro cuore ha dimenticato l’amorevolezza. Quindi cosa ci può essere di più vero e autentico della Natura per riaprire il nostro cuore? La Natura fa bene al cuore. 

Divertiti

Gioca, assapora cose semplici e gesti scherzosi. Ti serve divertirti. E cosa buona per tutti. Il divertimento e la risata fanno bene al cuore e alla mente. Libera nuovi pensieri e rende creativi. Alleggerisce le tensioni, tutte le tensioni, anche quelle con la suocera. Prenditi degli spazi di divertimento e sopratutto entra in connessione con il divertimento. Non sto parlando necessariamente di parchi divertimento o notti in discoteca. Sto parlando al tuo bambino interiore che potrebbe aver voglia di semplice giro in bici o di costruire un castello di sabbia.

 

Da quale consapevolezza vuoi partire per esplorare un nuovo modo di vivere le ferie quest’anno?

 

0
Tags:

about Poppi Claudia

Modenese di nascita, sfoglina di tradizione che porto nel lavoro di Team Bulding la sua passione per la pasta. Amante della semplicità, nel cibo e nelle relazioni. Amo il pensiero di Italo Calvino quando dice che la leggerezza è il contrario della superficialità. Mi occupo di crescita personale e di agevolare la trasformAzione dal 1997 come freelance. Dal 2012 le giornate le investo per aiutare persone, aziende e professionisti a trasformare in modo efficace se stessi e il loro mondo in meglio. Consulente in Sostenibilità per mettere in accordo felicità e produttività. Sostenibilità è una opportunità.

Lascia un commento